Portale Italia
icona_it.gif icona_en.gif
US:  
PW:  
Entra
 
    Sardegna --> Sassari --> Ittireddu    
Chiese
Chiesa di San Giacomo
Nuova Pagina
Chiesa di San Giacomo   
------------------------------

La chiesa romanica di San Giacomo situata nelle campagne dell’abitato di Ittireddu, in una zona conosciuta con il nome di Sant'Elena, venne costruita intorno alla prima metà del XIII secolo per assolvere alle funzioni di parrocchiale alla mercé dell’antico villaggio di Cherchedu.
Meta di numerosi pellegrinaggi, l’edificio religioso è legato come accade per tutti gli altri templi religiosi ad una tradizione secondo la quale lo stesso fu oggetto di una contesa tra gli abitanti di Ittreddu e quelli di Mores, data la sua posizione ai confini tra i due territori. In occasione del tentativo di trafugamento della statua di San
Giacomo da parte degli abitanti di Mores, si racconta che gli stessi furono bloccati e costretti a desistere per non si sa quale ragione, per molti si pensa vi sia stato un intervento di Dio, nei pressi di un corso d’acqua.
La chiesa in pietra calcarea locale, frutto di molti interventi di restauro, presenta in facciata un portale d’ingresso con architrave, e al vertice un campanile a vela.
Il prospetto laterale Nord accoglie un secondo portale architravato con lunetta ed arco di scarico a sesto rialzato, nonché una monofora archiacuta e strombata a sguanci lisci sia internamente che esternamente.
L’interno dell’edificio religioso si sviluppa su un impianto longitudinale ad una sola navata con abside.
Da ammirare lungo i fianchi dell'aula i muri impiantati su un alto zoccolo a scarpa realizzati in conci vulcanici, ai quali si sovrappongono cantoni o interi filari in basalto chiaro in opera bicroma.



 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
Regioni Italiane
 
 
 

© byITALY.org Tutti i diritti riservati - All rigths reserved - Privacy