Portale Italia
icona_it.gif icona_en.gif
US:  
PW:  
Entra
 
    Sardegna --> Sassari --> Nulvi    
Chiese
Chiesa di Santa Maria Assunta
Nuova Pagina
Chiesa di Santa Maria Assunta   
------------------------------

La chiesa di Santa Maria Assunta situata nel centro storico della cittadina sarda di Nulvi venne costruita nel 1300, ma deve il suo attuale aspetto architettonico ai lavori di ricostruzione eseguiti tra il 1776 e il 1785, in occasione dei quali vennero conservate gelosamente le volte a crociera costolanate di stile gotico-aragonese, sovrastanti le prime due campate delle navate laterali, e i due leoni tardogotici adagiati ai piedi del presbiterio.
Elevata a parrocchia nel 1605, la costruzione religiosa presenta così ingentilita grazie agli apporti economici del nobile locale Andrea Satta, accoglie esternamente oltre alla splendida facciata, anche un’agile torre campanaria a canna ottagonale realizzata con l’impiego di conci a vista squadrati, contraddistinta da cornici marcapiano aggettanti, cella campanaria decorata da paraste angolari sormontate da un fregio continuo, quattro finestre centinate, e al vertice un recinto con balaustra entro cui è collocato il vano cuspidato.
Il prospetto principale, al contrario della torre campanaria, presenta un andamento lineare diviso in due ordini mediante lesene, di cui quello inferiore accoglie il portale d’ingresso con timpano curvo sovrastato da un rosone di piccole dimensioni, mentre l'ordine superiore unito al precedente mediante due terminali a ricciolo, accoglie un fastigio curvilineo.
L’interno della chiesa si sviluppa su un impianto strutturale diviso in tre navate, di cui quella centrale è coperta da volte a botte rinforzata da archi a tutto sesto, mentre le navate laterali risaltano per le meravigliose cappelle
che ne impreziosiscono le pareti.
Peculiare la presenza di tre cupole nello scenografico presbiterio dove troneggia l’altare maggiore, che assolvono alla funzione di fonte di luce e di espansione spaziale; tecnica diffusasi in Sardegna nel XVIII secolo.
In occasione della festa in onore dell’Assunzione di Maria Vergine, l’omonima chiesa di Nulvi, si riempie di turisti e fedeli desiderosi di assistere ai rituali che affondano le loro radici in tempi lontani.

 
Modifica Pagina
 
 
Aggiungi Allegato
Regioni Italiane
 
 
 

© byITALY.org Tutti i diritti riservati - All rigths reserved - Privacy